Seleziona una pagina

Jambo Jambo Zanzibar: Honeymooners Travel

Informazioni struttura

92 camere

All Inclusive

WiFi gratuito

Animazione Italiana

Eden Viaggi

4 stelle

No animali

Cucina Italiana e Cucina Internazionale

Perché scegliere Zanzibar?

Spiagge  bianche con sabbia che sembra borotalco, mare cristallino e fondali con coralli e pesci coloratissimi, palme, foreste rigogliose ed animali esotici e tramonti mozzafiato.

Uno dei paradisi terrestri tra i piu’ incontaminati nel Mondo.

Questa è Zanzibar!

Un’isola magica, dai profumi speciali, dagli abitanti dal sorriso che ti lascia addosso quel qualcosa , che ogni giorno cresce sempre di piu’ , fino alla tua partenza e ti lascia quel Jambo Jambo che porterai sempre con te.

I Love Africa!

Io e Annalisa ,decidiamo ,dopo mille idee di itinerari, di passare il nostro viaggio di Nozze con il nostro piccolo Lorenzo ,in questa stupenda isola dell’oceano indiano , che fa parte della Tanzania.

E ad oggi non vediamo l’ora di tornarci anche con la new entry la piccola Ludovica !

Un mix di profumi, colori che ancora oggi scrivendo riaffiorano.

Come dice qualcuno il Mal d’ Africa è ancora ,dopo diverso tempo, con noi, e con questo breve racconto spero di accendere in voi un pizzico di voglia di Jambo Jambo.

Zanzibar: Il Viaggio

Veniamo a noi ragazzi!

Dopo un super matrimonio, ci prepariamo alla partenza per Zanzibar per 16 giorni/14 notti con Eden Viaggi.

Partiamo con volo charter della compagnia aerea Neos , da Milano Malpensa con Volo diretto serale alle 22,50 per una durata di circa 9 ore.

Un impatto bellssimo per il nostro Lorenzo che appena arrivato a bordo,scopre di avere a disposizione libri da colore e giochini vari per rendere piacevoli le ore di volo.

Grazie Neos!

Atterrati a Zanzibar , si arriva in questa realta’ unica, un caldo pazzesco , ma gia’ si sentiva nell’aria qualcosa di magico.

Dall’aereo vediamo la nuova costruzione dell’ aereporto internazionale ma non ancora operativa; infatti non ci fermiamo li ma arriviamo ad una struttura diciamo piu’ attempata e semplice. 

Scendiamo e veniamo subito accolti da un gruppo di ragazzi del posto al ritmo di Jambo Jambo, e da li inizia  la nostra

“ prima avventura”.

La “Ricerca delle Valigie “…..eh si perche’ le valigie vengono caricate e scaricate con carretti di legno e messe una di fianco all’altra, e da li sei tu che devi andare a recuperarle  (se ti ricordi il colore, etichetta e modello) , non esistono monitor, rulli.

Esiste solo la tua pazienza e la voglia di andare quanto prima al mare .

Consiglio di personalizzare le valigie ad esempio con etichette bagaglio dell’agenzia per evitare di scambiare la valigia con altre magari uguali o similari.

Nella “bagarre” piu’ assoluta recupero i nostri bagagli,bevo due litri di acqua , recupero le energie dopo la ” battaglia delle valigie” e mi preparo al transfer per il villaggio e possiamo finalmente dirlo

Benvenuti a Zanzibar!

Dopo il rapidissimo controllo passaporti , saliamo sul nostro transfer , da Stone Town(la capitale) sono circa 60 km per raggiungere il nord di Zanzibar e il nostro Eden Village Kendwa Beach Resort .

La durata del viaggio è di circa 1 ora e mezza essendo le strade di Zanzibar  molto molto impegnative,ma  il viaggio in bus permette di vedere e di iniziare ad immedesimarsi e a conoscere quella   realta’ che sara’ nostra per i prossimi 15 giorni.

Mi ricordo ancora Lorenzo, che non si staccava dal finestrino ed era una domanda continua so ogni cosa che li passava davanti.

Arrivati all’Eden Village Kendwa la prima cosa che ci colpisce e la pulizia e i bellissimi giardini curati , si tratta di un villaggio italiano gestito da Eden Viaggi.

E’ una struttura a portata di mano con 92 camere , tra cui standard vista giardino, vista oceano e deluxe.

Sul discorso camere ci tengo subito a soffermarmi dandovi un ottimo consiglio(se potete con un piccolo supplemento prendete le camere deluxe sono ampie rinnovate tutte con terrazzo sul mare e direttamente sulla spiaggia, una comodita’ assoluta per raggiungere bar , spiaggia ,ristorante e mini club, ottime per godersi al max il soggiorno).

Kendwa è una delle localita’ piu’ belle dell’ isola di Zanzibar, grazie alla sua lunghissima spiaggia che è meta di tanti turisti per il magico tramonto (consiglio: al tramonto birretta al bar anche due , e sedetevi in riva al mare e godetevi lo spettacolo) che ogni sera ha colori e tonalita’diverse e solo a pensarci mi emoziono ancora oggi .
Mi ricordo i bambini del posto che correvano spensierati in riva al mare e ci schizzavano con l’acqua e sorridevano e ballavano continuamente.
Vivendo queste realta’ ti rendi conto davvero di quanto basta davvero poco per essere felici, e di questo dovremmo farne tutti tesoro.

Zanzibar – Il Villaggio

La prima impressione che ho avuto dell’Eden Village Kendwa ,  è quella che da subito ti senti in una grande famiglia , 92 camere vuol dire che a piena capienza sei circa sulle 200 persone .

In 15 giorni abbiamo creato un gruppo fantastico  con altre coppie con bambini e non , con i quali abbiamo condiviso esperienze , risate , cene e tramonti ; ancora oggi siamo in contatto e abbiamo in condivisione un gruppo whatsapp magnifico!

Micheal,Roby, Pina, Riky,Lucia, Cate, …..grandissimi compagni di viaggio e oggi grandi Amici)

Ecco qualche info sulla struttura che spero vi torni utile per la scelta del vostro soggiorno:

LA SPIAGGIA è fantastica ,una distesa di spiaggia bianca che permette delle passeggiate uniche per km e km (consiglio:con una bella camminata a sinistra del villaggio gurdando il mare ,ti imbatterai in alcune spiaggette mozzafiato incontaminate )

Lettini e ombrelloni sono presenti per tutti comodissimi e ben distanziati ,sia per chi vuole privacy  e sia per chi vuole partecipare al programma di animazione Eden Viaggi .

Dalla zona ombrelloni   in 40 passi sei al ristorante , al bar sulla spiaggia e al miniclub e in camera;quindi avendo bambini dal lettino vedi tutte le attivita’ del miniclub e con la scusa di una bella birretta fresca,che fa parte del pacchetto all inclusive della struttura , controlli la prole e hai tutta la situazione “sotto mano”.

LE CAMERE  come detto nel paragrafo precedente sono 92, e si dividono in standard vista giardino e vista oceano e
deluxe , tutte rinnovate e con tutti i comfort , per il livello della struttura , che è un 4 stelle.
Come detto in precedenza le deluxe per una famiglia con bambini o per un viaggio di nozze sono il top , belle , moderne , larghe e con un terrazzo bellissimo sulla spiaggia(consiglio di provare la colazione in camera almeno una volta)  ; ricordo tutte le sere le simpaticissime ragazze dell‘ housekeeping zanzibarino che tiravano sui letti le zanzariere e ci auguravano ,posando sul nostro letto fiori profumati tutti i giorni, una buona serata.

Ogni sera  andavi a dormire in  un atmosfera magica.

L’ANIMAZIONE è italiana , marchiata Eden Viaggi , poco invasiva ma divertente , è un villaggio da honeymooners e famiglie , non andrei mai qui per delirio e divertimento per single.

Animatori super coinvolgenti che giocano sul fatto di creare una sorta di famiglia per tutta la durata del soggiorno.

Mamma mia quante risate!

Il Mini Club è una struttura sulla sabbia in stile zanzibarino dove le ragazze sono davvero brave a conivolgere i bimbi in attivita’ giornaliere, condividono con i bimbi pranzo e cena sempre con attivita’ ludiche fantastiche , ancora oggi e siamo nel 2020 il nostro Lorenzo ricorda i ragazzi e quel bellissimo soggiorno.

Si ricorda principalmente della mitica Tarta(Mascotte Eden Viaggi)
Mi ricordo che dopo i primi 2 giorni di studio della location, veniva  in camera solo per la doccia serale.

LA RISTORAZIONE è di buonissimo livello.

Il resort essendo in gestione ad un tour operator italiano ( Eden Viaggi), ha uno chef residente italiano che tutti i giorni a pranzo e cena ,
“spadella” in show cooking , dalla pasta al pomodoro, alla carbonara alla classica aglio e olio , per non farti sentire la mancanza del Bel Paese.

Detto questo il buffet è ricchissimo dagli antipasti ,alle isole del pesce, della carne , si mangia a piedi nudi sulla spiaggia se si vuole , cibo fresco ogni giorno.

La frutta è devastante , ricordo ancora le grandi scorpacciate.

Anche il ristorante si trova all’interno di una struttura tipica zanzibarina, a ridosso della spiaggia e con una vista mare stupenda.

IL TRATTAMENTO è una formula soft all inclusive, nella quale non vengono dati gli alcolici e cocktails se non a pagamento.

Invece la birra è compresa!

(consiglio…andando in spiaggia e girando sul lungo mare a sinistra a 200 mt c’è un chioschetto che fa dei moijto mozzafiato al tramonto con musica e gente del posto… i famosi Beach Boys ).

E proprio su di loro voglio aprire un dibattito tra i piu’ accessi quando si scegli di soggiornare a Zanzibar.

Beach Boys SI o NO?

Innanzitutto chi sono i Beach Boys?
Non sono il famoso gruppo americano!
Ma sono i ragazzi del posto che dal primo giorno di arrivo ,a detta di molti ti “perseguitano” sulle escursioni su cosa vedere e comprare e a loro si aggiungono i Masai con i loro mercatini.

Per quanto riguarda la mia esperienza è stata positiva forse perche’ mi sono subito posto bene con loro, ho instaurato un buon rapporto ,ricordo ancora tra i masai HARRY POTTER ,e trai i Beach Boys  IL GRANDE MATTEO

Proprio cosi ognuno di loro ha un nome particolare e famoso per noi come scelta di marketing zanzibarino.

Quante risate con loro sulla spiaggia di Kendwa.

Proprio con il GRANDE MATTEO , insieme al nostro gruppo di amici creatosi in villaggio , decidiamo di fare tutte le escursioni di cui vi parlero’ nel prossimo capitolo.

 Jambo Jambo!

Zanzibar – Le Escursioni

Le Escursioni sono una delle cose che meno mi attirava prima di prenotare il Viaggio Di Nozze , invece ho dovuto ricredermi .

Vuoi la compagnia , vuoi la bellezza dei posti la prima settimana l’abbiamo passata in giro per l’isola, visitando spiaggie , foreste e villaggi .

Sempre insieme al nostro gruppo di amici conosciuti in villaggio abbiamo deciso di fare tutte le escursioni insieme al GRANDE MATTEO (Beach Boys) facendo un pacchetto delle piu’ belle escursioni .

tra queste vi consiglio:
– NAKUPENDA E PRISON ISLAND
– FORESTA DI JOZANI E BAGNO CON I DELFINI
– APERITIVO AL TRAMONTO SUL DONGWE(tipica imbarcazione zanzibarina che vedete nelle fotto dell’articolo)

Diciamo che alla fine di tutto con qualche piccola disavventura gestibile e tanto spirito di adattamento abbiamo condiviso con lui bellissime esperienze , che ancora oggi ricordiamo ogni tanto sentendoci con i compagni di viaggio.

LA DIFFERENZA CON ESCURSIONI DEL VILLAGGIO?
La risposta a questa domanda sta nel costo che è pari al 50% in meno facendole con i Beach Boys ; le escursioni con Eden Viaggi sono pur sempre ottime, sicuramente se siete una coppia da sola consiglio di affidarsi al villaggio , se invece siete un gruppetto come noi

l’ esperienza con i Beach Boys è piacevole e avventurosa, anche per scoprire la vera realta’ della destinazione.

Facendole in villaggio si è piu’ tutelati , specialmente se si hanno bambini , cosa che se non avessimo creato questo bel gruppo con altri clienti , avrei optato anche io con la mia famiglia.

Diciamo che con i Beach Boys ogni escursione era una vera avventura , e ci siamo  immedesimati tantissimo nella realta’ del posto , siamo passati in piccoli villaggi , abbiamo mangiato con gente locale e siamo saliti su barche di pescatori alla ricerca dei delfini.

Tutto con il piccolo Lorenzo sempre con noi.

Concludendo se non avete voglia di contrattare e di perdere tempo , prenotate per comodita’ le escursioni in villaggio è veloccissimo,sono super professionali le ragazze del desk informazioni, mentre se vi piace un po di piu’ lo spirito d’avventura i Beach Boys vi aspettano a braccia aperte in spiaggia per farvi conoscere la magia di Zanzibar.

Zanzibar – Conclusione e Informazioni Utili

Arrivando alla conclusione sono stati giorni fantastici , che ci hanno portato a conoscere persone stupende che penso sia una delle cose piu’ belle del viaggio.

Una realta’ unica, un posto perfetto per le famiglie con bambini , consiglio i 15 giorni per godersi al massimo il soggiorno , e consiglio vivamente questo villaggio che vi permettera’ un grande comfort e tutti i serivizi utili per stare al meglio voi e i vostri bambini grazie allo staff Eden Viaggi.

Ecco due  INFO UTILI  per arrivare sull’ isola di Zanzibar:

– Passaporto validita’ residua di 6 mesi al momento dell’ ingresso nel paese.

– Visto di ingresso (si puo’ fare online o direttamante in aereporto) e tassa di uscita da pagare in loco pari a circa 90 euro totali a persona

– Fuso Orario: +2 ore rispetto all Italia  , che diventa +1 ora quando in Italia si entra nell’ ora legale.

Vaccinazioni: non ci sono vaccinazioni obbligatorie.

QUANDO ANDARE A ZANZIBAR?

Il periodo migliore per visitrare l’ isola è secondo me il periodo che va Settembre a Dicembre , clima piacevole e temperature ottime, piove raramente, ma Zanzibar è un’ isola che si vende 365 giorni all’ anno.

Se devo sconsigliare un periodo direi Aprile e Maggio per le grandi pioggie e clima solitamente instabile.

DOVE SOGGIORNARE A ZANZIBAR ? E PERCHE’?

Zanzibar è un’ isola dove il fenomeno delle maree è fortissimo, quindi ci saranno giornate dove il mare lo vedrete o al mattino o al pomeriggio; è un fenomeno affascinante che puo’ piacere ma allo stesso tempo se non previsto puo’ rovinare il soggiorno , per questo ecco i miei consigli per un ottimo soggiorno sull‘isola di Zanzibar:

– NORD (Kendwa , Nungwi) consigliatissime e fenomeno delle maree assente, dove a mio avviso trovate i villaggi piu’ belli.

– CENTRO (Kiwengwa) zona dove abbiamo un fenomeno delle maree al 50% , mezza giornata di mare e mezza giornta dove si ritira e si possono fare piacevoli passeggiate con i masai e beach boys

 SUD (Uroa) zona dove il fenomeno delle maree è fortissimo , infatti in questa zona le strutture turistiche sono in minoranza,ma rimane pur sempre una zona da visitare magari in escursione.

Per qualsiasi informazione contattatemi pure tramite i miei contatti social e email, sono a disposizione per darvi tutte le info nel dettaglio sull’ isola di Zanzibar.

Un bacione a tutti e Jambo Jambo!

Il giudizio del Gundu

Destinazione

5/5

Struttura

4/5

Esperienze

4/5

Qualità/Prezzo

4/5

COMPLESSIVO