Seleziona una pagina

Giordania 2024 da Idoli !!

Informazioni Viaggio di Gruppo

20 PARTECIPANTI

8 giorni / 7 notti

Escursioni incluse

Accompagnatore #GunduTravelife

4 stelle

Pensione Completa

Non Adatto ai Bambini

€ 1490 a persona

Il Nostro Viaggio – Giordania 2024 – Introduzione

#AUTHENTICJORDAN

Un’ Avventura Unica , reale, a stretto contatto con le realtà locali e i suoi usi e costumi ….Abbiamo toccato localita’ uniche e visitato tutte le principali citta’ e attrazioni della Giordania… Siamo partiti come un Gruppo e siamo Tornati come una piccola Famiglia….

E’ questo l’obiettivo di un Tour Leader perchè ogni volta e come se fosse la prima…..#èstatounsuccesso

Giordania 2024 – Giorno 1

Un Gruppo ristretto di 16 pax #Gundutravelife compreso , il giusto numero per affrontare un’avventura come questa on the road in Giordania.

Partenz alle 05,50 con volo diretto di Ryanair verso Amman.

Incontriamo subito Dyhab la nostra guida durante questa grande avventura ( imparerete a conoscerlo durante il racconto )

Dyhab è un caro amico conosciuto in un viaggio di piacere con tre grandi amici e colleghi (Blureporter & Co.)

Saliamo sul nostro transfer e senza passare dal nostro hotel ci immergiamo nella vera Amman andando a fare pranzo in uno dei locali piu importanti per i suoi abitanti ; super tavolata esterna e un piccolo brunch con i prodotti tipici locali , tra cui humus e falafel e primo modo di assaporare colori e profumi di questa splendida terra.

Terminato il pranzo andiamo subito ad  ammirare la bellezza della citta’ vecchia di Amman , una perla che nasconde leggende e storie uniche .

Visitiamo la Citadel de Amman con i sui Resti Romani  e il suo bellissimo Anfiteatro .

Grazie a dio splende il  sole , e vederlo scendere tra le rovine al tramonto con il richiamo del Muezzin , è qualcosa che si deve vivere in prima persona ( emozione pura ! )

Check in finalmente in hotel e Cena in ristorante tipico , famosissimo per la sua carne alla griglia ( anche questo è #authenticjordan)

Una volta rientrati in hotel insieme a Dyhab salgo su un taxi per scoprire Amman la sera e raggiungo un gruppo di colleghi tra cui mio

“ fratello e compagno di viaggi “ #blureporter per un paio di birre e due risate .

Giordania 2024 – Giorno 2

JERASH E MADABA

Il Muezzin ci sveglia all’alba con il suo richiamo alla preghiera per i fedeli mussulmani , mentre per noi appena finita la colazione è subito ora di salire sul nostro minivan direzione il sito Archeologico di Jerash .

Jerash è qualcosa di fantastico , sorge in mezzo alla città e le sue rovine tra cui un teatro bellissimo fanno capire quanto l’influenza

dell’impero romano fosse presente nel territorio giordano in antichità .

La cosa piu’ assurda invece che in Giordania in mezzo a questo rovine millenaria sorgano case private , senza limitazioni o regole , quasi irreale, ma come si dice in questi casi “ogni mondo è paese”.

Pranzo on the road e pomeriggio verso Madaba , località piccolina di passaggio verso Petra , dove abbiamo visitato la bellissima Chiesa di San Giorgio e il Palazzo in Fiamme e i suoi stupendi mosaici .

A Madaba abbiamo soggiornato in un carinissimo boutique hotel  nel cuore della città , che ci permette di visitare e passeggiare per le sue vie senza mezzi  per goderci e fotografare qualsiasi scorcio e attimo di vita locale.

La serata ci porta a cena a casa di Yassim , che ci apre le porte di casa sua con la sua famiglia , e ci fa partecipare ad una classica cena giordana. (Ecco se devo consigliare qualcosa a qualcuno provate questa esperienza vera , reale e non turistica totalmente diversa dalle nostre abitudini .)

E ora di andare a dormire , passeggiando nelle vie di Madaba, raggiungiamo il nostro boutique hotel , pensando già che domani ci avvicineremo sempre di più ad una delle 7 Meraviglie del Mondo.

Giordania 2024 – Giorno 3 e Giorno 4

GIORNO 3  – MONTE NEBO, LITTLE PETRA E PETRA  

Sveglia di prima mattina e direzione Monte Nebo, luogo in cui Mosè mostrò al suo popolo la strada per la Terra Promessa e dove si dice sia nascosta e ancora da scoprire la sua Tomba. Questo luogo è assolutamente da visitare , è gestito da frati cappuccini che ne preservano la bellezza e il sentimento, un luogo davvero mistico.

Dopo un pranzo on the road partiamo verso Little Petra , iniziamo a scorgere il deserto del Wadi Musa  con i suoi giochi di colori.

Arrivati a Little Petra mi accorgo subito che i sentori della guerra in Israele e Palestina , si fanno sentire .

È quasi irreale vedere un luogo cosi magico , senza nessuno solo noi 16 e qualche Nabateo.

I Nabatei sono la popolazione custode di Little Petra e Petra, particolari, simpatici e concedetemelo, sono tutti un pò #JackSparrow.

Godersi Little Petra in queste condizioni è unico e rarissimo per video , foto e per camminare in un silenzio a dir poco unico .

Ed è solo l’antipasto prima di arrivare da Te #Petra.

In serata arrivo in  hotel, strategico  e ben posizionato ad 1 minuto dall’ ingresso del sito archeologico di Petra .

Qui ci godiamo un super tramonto con “birretta” annessa sul rooftop e quasi emozionati per la giornata che ci aspetta andiamo a riposare stanchi ma felice e pronti per il nostro incontro con una delle 7 meraviglie del Mondo.

GIORNO 4 – PETRA

Il Grande giorno.

Mi sveglio all’ alba insieme a due clienti come me stakanovisti Giorgia e Marco , già super compagni in #JapanontheRoad2023.

E’ ancora buio , ma arrivare per primi davanti ad una delle 7 meraviglie del mondo vince sonno e stanchezza ( esperienza unica ).

Così una volta varcata la soglia di ingresso del sito dopo una camminata irreale nel silenzio delle gole di Wadi Musa

Eccoci da Te, bellissimo , imponente , irreale…. The Treasure of Petra

Ogni volta è come se fosse la prima volta appena inizio ad intravederlo tra le rocce faccio fatica a trattenere le lacrime e l’emozione .

Solo chi ama davvero viaggiare e scoprire il mondo sa di cosa sto parlando .

Ebbene si sono il primo , il primo ad arrivare davanti al Tesoro di Petra.

Nel Frattempo , dopo colazione il gruppo mi raggiunge e tutti insieme ci dirigiamo alla scoperta del sito  con le sue Tombe Reali , il Teatro , la Piazza , la Chiesa Bizantina e la Via Collonnata e poi lui il Sontuoso Monastero , raggiungibile solo con 850 scalini in salita

( ma esperienza da fare obbligatoriamente).

Cosi dopo una selezione dei più volenterosi , armati di pranzo al sacco ci dirigiamo verso il Monastero;

soprannominando il gruppo “ Quelli del Monastero” ci dirigiamo in cima , dove quello che ci aspetta è mozzafiato e indescrivibile .

Serata libera per tutti mentre io raggiungo i miei colleghi in FamTrip per una cena tra colleghi , vino , risate e karaoke prima di affrontare il percorso verso il deserto piu’ affascinante del mondo il famoso Wadi Rum .

Giordania 2024 – Giorno 5

GIORNO 5 – WADI RUM

Sveglia prestissimo , saliamo sul nostro van con il grande Dhyab , verso il Wadi Rum direzione campo tendato per assaporare tutti insieme la vita Berbera e godere dei colori e del cielo stellato del deserto giordano.

Qui veniamo accolti dai ragazzi Berberi per un pranzo tutti insieme ,ci sistemiamo nelle nostre tende e poi senza perdere tanto tempo subito Jeep Safari tra le meraviglie del WadiRum fino ad un magico tramonto tutti insieme.

La serata è unica , cielo stellato , i ragazzi ci accendono un fuoco nel buio del deserto e ci cucinano il loro piatto tipico a base di patate , verdure , agnello e pollo cotto sotto la sabbia per ore, una vera prelibatezza.

Sembra di essere fuori dalla realtà .

Dopo cena tutti insieme ci riuniamo intorno al fuoco con thè berbero e narghilè , e come sempre qualche birretta portate dal premuroso Dyhab, fratello e compagno di viaggio unico .

Ci Addormentiamo sotto le stelle sapendo già il risveglio del giorno dopo sarà semplicemente unico. #StayTuned

Giordania 2024 – Giorno 6

GIORNO 6 – AQABA

Per alcuni di noi sveglia all’alba per una magica cammellata per vedere sorgere il sole, mentre per gli altri risveglio difronte alla stupenda vetrata panoramica delle nostre tende nel Wadi Rum.

Tempo di salutare i ragazzi del campo tendato ed è già ora di tornare On the Road, direzione Aqaba, la città di Dyhab, la perla del

Mar Rosso , porto franco e località bellissima e super turistica, dove si assaporano i colori e i profumi giordani.

Arrivati ad Aqaba decidiamo tutti insieme di procurarci un buon pranzo al sacco con la focaccia tipica di Aqaba e saliamo su due chiatte locali per una mezza giornata di navigazione tra barriera corallina e sole e qualche tuffo di qualche temerario come #gundutravelife .

Nel pomeriggio tempo libero a disposizione per relax per alcuni in hotel mentre gli altri raggiungono con me il meraviglioso

souk di Aqaba ed in seguito il bellissimo quartiere Saudita del lusso dove abbiamo la fortuna di vedere uno dei tramonti più belli di questa vacanza unica .

Serata speciale grazie a Dyhab che ci porta a mangiare pesce “come se non ci fosse un domani “ dai ragazzi di #Prince

Locale quasi sul mare di Aqaba, per nulla turistico e con un banco di pesce fresco da far invidia a chiunque.

Qui inizia la “battaglia” tra Gamberoni , Granchi , Cozze e Pescato del Giorno .

Quante risate tutti insieme , questo non è più un gruppo ma una piccola grande famiglia di viaggiatori .

Giordania 2024 – Giorno 7

GIORNO 7 – MAR MORTO

Il giorno più lungo.

Inizia la risalita’ verso Amman costeggiando il confine israeliano a poche centinaia di metri da noi .

Essere cosi vicino ad un conflitto in una terra cosi magica come la Terra Santa ( che dovevo visitare ai primi di ottobre) fa pensare davvero che non ha senso nulla di tutto questo , siamo veramente a pochi km da dove si sta consumando uno sterminio senza regole , e anche noi rimaniamo pensierosi osservando l’ orizzonte .

Il Gruppo anzi la “piccola Famiglia” che si è formata è sempre più forte e unita , si ride, si scherza in un clima che fa capire che anche questa volta #èstatounsuccesso

Arriviamo per pranzo sul Mar Morto ,a 398 metri sotto il livello del mare .

Un  panorama mozzafiato, peccato che per la prima volta il tempo non sia con noi .

Ci sistemiamo nel nostro Resort #Ramada , e pochi temerari decidono di immergersi nelle sue acque terapeutiche e fanghi

altri tra cui #gundutravelife, si fanno coccolare dalla bellissima Spa con un bel massaggio balinese di 60 minuti.

Serata tutti insieme con ultima cena di ” Famiglia ” ricordando aneddoti di questa bellissima avventura che sta per terminare.

Giordania 2024 – Giorno 8

GIORNO 8 – AMMAN , ITALIA

Si torna a casa….

Colazione tutti insieme e incontro con Dyhab per l’ultima volta, direzione aereoporto internazionale di Amman e ultimi saluti .

Abbraccio forte mio fratello Dyhab , non nego che ci scappa come sempre un pò di emozione.

Sono però consapevole che è solo un arrivederci , come mi ha detto Dyhab….. “ Fratello questa oramai è casa Tua “…..

...See You Terra Magica….. Giordania !!

Alla prossima avventura con #GunduTravelife

Il giudizio del Gundu

Destinazione

5/5

Strutture

4/5

Esperienze

5/5

Qualità/Prezzo

5/5

COMPLESSIVO